Villa Poma

Coppa Italia: Chievo-Cagliari 1-2

Una rete di Pisacane lancia il Cagliari agli ottavi di finale di Coppa Italia contro l'Atalanta. Al Bentegodi di Verona i sardi battono il Chievo al termine di un match ricco di occasioni e privo di eccessivi tatticismi. La gara si sblocca subito: all'8' Faragò inventa un assist perfetto per Cerri che vince il duello fisico con Tanasijevic e fredda Semper. Il Chievo reagisce subito. Il pareggio nasce da un'idea di Giaccherini che illumina Leris, il diagonale del francese e' violento e beffa Rafael. Il Cagliari si riattiva subito: Semper prima cancella un tiro da lontano di Farias e poi una punizione di Pajac. Il portiere croato è protagonista anche quando dice no a un altro calcio da fermo, questa volta di Cigarini. Çi prova anche Dessena: la palla sfiora il palo. I sardi tornano avanti a metà secondo tempo: su angolo, Faragò allunga la traiettoria e Pisacane appoggia in rete. I veneti tentano di replicare ma Cacciatore, liberatosi sul fondo, calcia malamente a lato. Poi c'è solo una parata di Rafael.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie